Come far crescere il tuo sito web

Vuoi incrementare le prestazioni del tuo sito web e renderlo popolare e di successo? Leggi questa guida su come far crescere in modo esponenziale il tuo sito web.

Se sei capitato in questo articolo è perché sei alla ricerca di un metodo sicuro che porti il tuo sito web a crescere. Sappi che non esiste nessuna formula magica ma sarà necessario tanto impegno, costanza e soprattutto pazienza perché i risultati possono arrivare se si lavora sodo e nel migliore dei modi. In questo articolo guida andremo perciò a scoprire come migliorare le prestazioni del tuo sito web e come permetterti di crescere nel mondo digitale, andando così a raggiungere tutti gli obiettivi che ti eri prefissato.

Partiamo dalle basi.

Sia che il tuo sito web sia già online che ancora in fase embrionale è bene valutare gli elementi che lo compongono. L’hosting ad esempio è fondamentale per avere delle prestazioni elevate ed un sito web veloce, dovrai perciò acquistarne uno giusto per il tuo progetto online ma dovrai fare anche particolare attenzione all’acquisto di un prodotto valido. Quindi valuta il provider al quale stai facendo affidamento, valuta i suoi server e la loro posizione, sappi che più saranno nelle vicinanze e migliori saranno le prestazioni del tuo sito. Un ulteriore fattore importante è l’assistenza tecnica che puoi ricevere che deve essere h24 anche nei giorni festivi, il web non riposa mai e il tuo sito deve essere sempre perfettamente funzionante e attivo.

Fai un’analisi del tuo sito web

Un’altra operazione da fare è quella di fare un’analisi completa del tuo sito web al fine di capire se ci sono problematiche interne tecniche che lo portano ad avere bassi risultati. Se il sito è lento ad esempio potrebbe essere dipeso da una serie di errori interni, la lentezza del tuo sito web influisce molto sulle sue prestazione e soprattutto sulla sua visibilità online. Più un sito è di qualità più sarà premiato dai motori di ricerca che gli daranno maggiore visibilità, al contrario tenderanno a nasconderlo perché gli stessi utenti non lo trovano di loro gradimento. Quindi a rimetterci sarai sempre e solo tu. Dovrai perciò analizzare al meglio il tuo sito web e andare a risolvere ogni problematica vi sia al suo interno. Dovrai riuscire a realizzare un sito web performante che attragga gli utenti ma anche i motori di ricerca. La maggior parte di questi parametri è modificabile seguendo le strategie SEO quindi non esitare a metterle in campo.

Conosci SEO?

SEO è un insieme di strategie che ogni proprietario del sito web può applicare al suo sito per migliorarne le prestazioni. SEO ci permette di applicare diversi cambiamenti che sono di gradimento ai motori di ricerca e questo ci farà non solo creare un sito web allettante per i nostri utenti ma anche per i vari motori di ricerca, come Google, che saranno ben felici di premiarci posizionandoci in alto nella SERP. D’altronde negli ultimi anni i vari algoritmi dei motori di ricerca hanno puntato ad offrire un servizio di qualità ai propri utenti allontanando i siti che non hanno buone metriche e scarse prestazioni. Vediamo nei prossimi paragrafi come possiamo applicare SEO al nostro sito.

Aumentare la velocità del sito

Possiamo aumentare la velocità del nostro sito web non solo eliminando gli errori tecnici e scegliendo un hosting di qualità ma anche e soprattutto applicando SEO. Ecco alcuni consigli:

  • Elimina ogni pagina danneggiata.
  • Elimina tutti i plugin non necessari e non utilizzati.
  • Ottimizza le immagini, rendile leggere senza comprometterne la qualità.
  • Ottimizza ogni file multimediale.
  • Elimina banner pubblicitari a comparsa e ADV non necessarie che possono rallentare il caricamento di una pagina.
  • Utilizza un plugin per la Cache di modo che i server memorizzino una copia del tuo sito e non debbano scannerizzarla ogni volta che lo incontrano.
  • Scegli un tema semplici e non troppo elaborato, ti permetterà di minimizzare i tempi di caricamento.
  • Qualsiasi modifica possa essere effettuata attraverso l’HTML falla senza scaricare plugin aggiuntivi che per quanto pratici pesano lo stesso sul caricamento.

Migliora l’indicizzazione del sito.

Per migliorare l’indicizzazione del tuo sito web dovrai ottimizzare i testi in ottica SEO per farlo sarà necessario che ti affidi ad un copy esperto oppure che impari. È importante che siano identificate per il tuo sito web una serie di keywords di riferimento che permetteranno ai siti web di indicizzarlo al meglio. Queste keywords andranno inserite nei testi del tuo sito web senza forzarle. Ci sono poi dei parametri generali da rispettare per la scrittura di siti web:

  • Lunghezza minimo di 500 parole.
  • Ottimizzazione del testo con formattazione.
  • Suddivisione del testo in paragrafi.
  • Un link interno ed uno esterno verso un sito di qualità.
  • Abbinare immagini inerenti al testo.
  • Scrivere una meta description che sia ottimale e permetta di capire di cosa si parla.

Ci sono poi delle altre strategie da applicare esternamente al sito web, ad esempio la link building. Ma in questi casi è sempre bene lasciare fare agli esperti perché dietro c’è moltissimo lavoro e analisi. Ricorda inoltre che SEO cambia costantemente quindi dovrai stare al passo con le novità che vengono lanciate di volta in volta, solo così riuscirai a creare un sito web di successo.

Autore dell'articolo: hf3ru7fa