Come si diventa Operatore Socio Sanitario? Tutto ciò che devi conoscere su questa figura professionale

Corso per operatore socio sanitario

Corso OSS Roma , corso per operatore socio sanitario (https://www.scuolaformazionebsa.it/corso-oss-roma), disponibile presso l’azienda BSA all’avanguardia nell’organizzazione di corsi di formazione nei diversi ambiti , da quello commerciale e imprenditoriale, a quello estetico , a quello sociale al quale appartiene il corso di operatore socio sanitario. Tutti i corsi di formazione sono riconosciuti dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Roma.

L’azienda è presente e attiva nel settore della formazione professionale a 360º con il prestigioso intento di occuparsi della formazione e qualifica di figure professionali di primaria importanza nella nostra società come quella dell’operatore socio sanitario. Nel sito dedicato, è presenta in forma completa e dettagliata la descrizione di ogni corso e la loro durata, le modalità di iscrizione nonché i vari contatti per richiedere informazioni.

L’operatore socio sanitario

E’ quell’operatore che una volta conseguito l’ attestato di qualifica tramite corso di specifica formazione professionale , sarà in grado di svolgere la propria attività nell’ambito dell’assistenza e del supporto alla persona finalizzata al mantenimento e allo sviluppo del benessere di ogni individuo ed a soddisfare i loro bisogni primari. Questa mansione è indirizzata principalmente al mondo degli anziani, dei disabili, minori, persone con disagi psichici e fisici, persone in stato di emarginazione sociale e persone con malattie in fase acuta o terminale.

L’operato di questa figura si realizza nel contesto ospedaliero (pubblico o privato) o domiciliare, o ancora case di cura o residenze ospedaliere, case famiglia, coinvolgendo l’ambito sanitario e sociale , delimitato da determinate responsabilità e sfere di competenza. L’attività dell’operatore socio sanitario è quella di assistere direttamente la persona anche dal punto di vista sanitario, interventi di relazione con l’assistito stesso ed i suoi familiari, interventi relativi al comfort , all’igiene ed alla sua sicurezza e alla cura della persona. L’operatore socio sanitario collabora insieme alle altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria, creando una task force che ha come unico l’obiettivo quello di migliorare lo stato di salute psicofisico dell’individuo. E’ un mestiere impegnativo che richiede grande pazienza ed una certa propensione verso il prossimo in difficoltà.

Il corso

Attraverso questo specifico corso di formazione, verrà data la possibilità di esternare questa speciale e preziosa caratteristica di mettersi al servizio del prossimo che si trova in una situazione di malessere ed ha bisogno di assistenza , arricchendola di nozioni e competenze. Il corso ha una durata di 1012 ore e può essere svolto nelle tre fasi della giornata (mattina, pomeriggio e sera) . L’attestato conseguito sarà valido in tutto il territorio nazionale e quello dell’Unione Europea. Il corso è tenuto da professori laureati e da specialisti nel settore con pluriennale esperienza maturata.

Viene articolato in un programma diviso in moduli che vanno dall’inquadramento professionale, alla normativa vigente in materia di servizi sociali e sanitari, principi di igiene , all’educazione della salute , principi dell’assistenza socio-sanitaria, nozioni di assistenza ai disabili, agli anziani, ai minori, a persone con disagi di diverso genere , a pazienti con bisogno di recupero e rieducazione funzionale, fino ai moduli di base necessari per avere un quadro generale dell’ambiente lavorativo, come quello della sicurezza sul lavoro ed elementi di informatica di base. La presenza è fortemente richiesta (viene tollerato solo un 10% di assenza) ed è necessario aver compiuto la maggiore età, avere un permesso di soggiorno ed aver conseguito il diploma della scuola secondaria di primo grado. Si tratta di un corso molto richiesto la cui disponibilità si esaurisce facilmente , l’azienda quindi consiglia fortemente la prenotazione con largo anticipo.

Autore dell'articolo: Francesca Gori