Fabbrica di forni a legna a Roma? Consigli e guida all’acquisto

Il forno a legna è visto in Italia soprattutto nelle pizzerie, perchè abbiamo per tradizione e cultura l’usanza di preferire una pizza cotta in forno a legna. Ma quest’ultimo non è adatto soltanto per la cottura della pizza: anzi, il forno a legna può essere utilizzato per cuocere qualsiasi tipologia di pietanza.

Fabbriche di forni a legna a Roma

Se siete di Roma e non sapete dove rivolgervi per acquistare un buon forno a legna, allora questo articolo può servirvi come guida per avere qualche consiglio.
Sicuramente uno dei maggiori produttori di forni a legna da esterno è la fabbrica Iacoangeli, in cui potrete trovare forni di diverse tipologie, come quelli per giardino, i gazebo da giardino in muratura, barbecue in muratura e molti altri.
Ma non solo: potete rivolgervi anche ad altre fabbriche di forni a legna a Roma ugualmente valide, come Alfredo Neri e Ciavarella.

Perchè scegliere un forno a legna?

Sicuramente l’acquisto di un forno a legna richiede un’attenzione e riflessione particolare. Bisognerebbe quindi capire in anticipo quali sono i suoi vantaggi rispetto ad un forno elettrico.
Innanzittutto partiamo dalla capacità termica del forno a legna; come è stato già accennato, quest’ultimo è adatto a cuocere qualsiasi tipologia di cibo, grazie al fatto che il forno a legna ha la capacità di raggiungere temperature molto alte, riducendo i tempi di cottura e cuocendo il cibo in modo uniforme.
Anche il gusto e l’aroma delle pietanze sarà completamente diverso da quelle cotte in un forno elettrico, a causa dela legna che brucia.
Altri vantaggi possono essere il risparmio energetico, questione molto discussa soprattutto negli ultimi anni.
Se avete un giardino in casa, non potete non scegliere di acquistare un forno a legna. Fareste sicuramente una buona impressione ai vostri ospiti e potreste possedere un forno di ottima qualità e durata nel tempo. Questo perchè è caratterizzato da una struttura con materiali resistenti come i mattoni e le lastre di pietra, e non essendo basato su alcuna tecnologia, non è possibile che si presentino dei malfunzionamenti in questo senso.
Non per forza serve uno spazio ampio per possedere un forno a legna; potete semplicemente acquistarne uno di dimensioni ridotte come quelli compatti e mobili.

Tipologie di forni a legna

Parliamo ora dettagliatamente delle tipologie di forni a legna citati precedentemente.
I barbecue da giardino in muratura, per esempio sono scelti perchè molto comodi ed efficaci per cuocere i cibi grazie alla loro capacità di raggiungere elevate temperature senza causare alcun danno.
Ci sono poi i forni a legna in muratura e i forni a legna a cottura diretta, entrambi molto validi e sicuramente tra le prime opzioni nel momento dell’acquisto, soprattutto da parte di chi possiede un ampio spazio all’aperto nella propria abitazione. La differenza tra i due è che nel primo i cibi vengono a contatto con il fumo e la brace, mentre nei forni a legna a cottura diretta questo non accade. Sono entrambi molto resistenti e durano nel tempo senza alcuna problematica.
Anche i gazebo da giardino in muratura sono molto acquistati, grazie alla loro comodità e al fatto che non necessitano di manutenzione. Sono molto efficaci perchè sono in grado di raggiungere alte temperature e resistere negli anni.

MANUFATTI EDILI DI IACOANGELI L. E D. SNC
Via Laurentina, 30.800 Km – 00040 Ardea (Roma)
Tel. 06.9135827 – Cel. 392.9973828

Autore dell'articolo: Francesca Gori