Fotografo professionista matrimoni: che caratteristiche non devono mancare?

Breve guida per la ricerca del fotografo ad hoc per il tuo matrimonio

Stai organizzando con largo anticipo il giorno delle tue nozze curando tutto nei minimi dettagli: dalla location, agli invitati e loro disposizione, il menù, le bomboniere, il viaggio di nozze…ultimo e non da meno, devi scegliere il fotografo che documenterà l’unicità di questa giornata indimenticabile. Non è una scelta di importanza trascurabile, poiché ogni volta che vorrai rivivere il giorno del matrimonio, lo potrai fare tramite il tuo album di nozze. Riguardare l’album dovrà essere piacevole: guardare delle fotografie venute male indubbiamente non è ottimo punto di partenza per rivivere al meglio i tuoi ricordi! Quali sono gli elementi che non devono mancare nella ricerca del fotografo che documenterà la giornata del tuo matrimonio?

Qui di seguito un articolo dedicato, buona lettura!

Consultare portali dedicati

Il primo passo da fare per la tua ricerca, è affidarsi ad un professionista. Per quanto parenti e amici fidati potrebbero offrirsi per realizzare le fotografie nella giornata della celebrazione del tuo matrimonio, escludi questa ipotesi a priori. Per un ottimo risultato, bisogna affidarsi ad un professionista del mestiere con comprovata esperienza. Oltre al passaparola e alle recensioni trovate sul web, consulta portali dedicati come per esempio FotografoTrieste (se vivi a Trieste o in zone limitrofe), dove sono raccolti tutti i nominativi dei professionisti della zona, specializzati nella realizzazione di servizi fotografici per matrimoni. 

Criteri per valutare la professionalità di un fotografo 

L’attrezzatura

L’attrezzatura è una delle discriminanti che permette di distinguere un fotografo amatoriale da uno del mestiere. Il fotografo a cui ti rivolgerai infatti dovrà essere in grado di fronteggiare qualsiasi situazione di luce, come il buio di una chiesa o il semplice imbrunire della giornata. Ritratti ma anche scatti paesaggistici sono realizzabili con obiettivi diversi, dei quali un vero professionista non può esserne sprovvisto. La grande responsabilità che incombe sul professionista è che non vi è una seconda possibilità essendo la giornata del matrimonio unica ed irripetibile. Nessuna improvvisazione ed esperienza dovranno contraddistinguere il fotografo a cui commissionerai il lavoro.

Creatività

Chiaramente non basta avere l’attrezzatura per riuscire a realizzare uno scatto perfetto. Ciò che fa la differenza è raccontare qualcosa attraverso una foto, che non è di certo banale né scontato. Proprio per questo ci vuole oltre alla tecnica, creatività e capacità di composizione. Sfoglia i portfolio dei fotografi che incontri e cerca di capire se le loro foto ti trasmettono qualcosa.

Instaurare un buon feeling: il servizio pre matrimoniale

 altro elemento da considerare indipendentemente da tecnica, creatività ed esperienza del professionista è indubbiamente l’instaurazione di un buon feeling. Infatti dovrà essere una persona con la quale dovrete entrare in confidenza affinché durante la giornata delle vostre nozze risultiate più a vostro agio possibile, in quanto l’emozione sarà già di per sé molta. Proprio per questo un’idea per rompere il ghiaccio è solitamente accordarsi per il servizio prematrimoniale, un momento per farvi conoscere meglio come coppia ma anche per vedere come lavora colui che starà dietro l’obiettivo il giorno delle vostre nozze. In questo modo il fotografo coglierà le vostre peculiarità per raccontarle e valorizzarle attraverso i suoi scatti.

Lo stile fotografico

 Nelle fasi di colloquio personale con il fotografo, accordatevi sullo stile che volete abbiano le vostre foto. Uno degli stili più gettonati è quello reportage, una sorta di documentario di nozze che racconta l’intera giornata con piani differenti e senza pose premeditate, privilegiando scatti naturali e spontanei. A seconda delle vostre esigenze esistono diversi stili, come quello tradizionale invece basato su scatti in posa con amici e familiari. Lo stile retrò, prevalentemente in bianco e nero o con il cosiddetto “effetto seppia”, conferisce alle foto un tono elegante e senza tempo. Per i più intraprendenti lo stile artistico gioca con scenografie, luci e inquadrature.

Ora avete tutti gli elementi per poter scegliere il fotografo ad hoc per il vostro matrimonio!

Autore dell'articolo: Francesca Gori