Serratura magnetica: come funziona e quale scegliere

Per poter controllare e gestire la propria abitazione in modo efficiente, è necessario introdurre una serie di elementi che renderanno la casa più funzionale.

Uno degli aspetti da considerare è la gestione delle porte e delle finestre, il controllo di questi ultimi è essenziale in quanto garantisce sicurezza e funzionalità. Uno dei migliori prodotti introdotti negli ultimi anni, è sicuramente la serratura magnetica.

Insieme al servizio fabbro a Firenze consultabile su questo sito web abbiamo approfondito l’argomento. Continua a leggere se sei interessato.

Come funziona la serratura magnetica

La serratura magnetica prevede una composizione strutturata, e il suo funzionamento deriva dall’unione della componente magnetica a quella meccanica, garantendo efficienza e sicurezza.

Si tratta di una componente innovativa, introdotta negli ultimi anni per rendere la gestione della casa o di altri luoghi più confortevole, il metodo di utilizzo, infatti, è semplice e intuitivo. Questo perché la funzione è svolta dalle componenti base, ovvero dai magneti, uno positivo e l’altro negativo.

Durante la chiusura della porta, il catenaccio della serratura si avvicina molto lentamente alla contropiastra, altro elemento fondamentale della serratura magnetica, e viene attirato da una forza di attrazione elevata dei magneti stessi, consentendone la chiusura.

La componente attrattiva che vi è tra i due poli di un magnete è generata dai poli di segno opposto, che si attraggono generando una forza elevata, tanto da consentire la chiusura della porta.

I vantaggi della serratura magnetica

La serratura magnetica ad oggi rappresenta una componente fondamentale, garantisce funzionalità e sicurezza alla propria abitazione. È un elemento essenziale per il controllo degli infissi e delle porte, contrastando ogni tentativo di apertura dall’esterno.

Si tratta inoltre di una componente innovativa per evitare di impiegare le chiavi nell’apertura e nella chiusura delle porte. Altrettanto funzionale è l’impiego notturno, la serratura magnetica, infatti, consente di accedere all’abitazione con semplicità e evitando ogni tipo di rumore.

Spesso durante la notte bisogna cercare di evitare potenziali rumori per contrastare l’inquinamento acustico e possibili fastidi, le serrature magnetiche, a tal proposito, sono realizzate con del materiale plastico di rivestimento che consente di attutire e limitare ogni tipo di suono, aumentando il silenzio.

Un ulteriore aspetto fondamentale è il prezzo, si tratta infatti di un elemento da considerare in quanto con pochi decine di euro, sarà possibile fornire alla propria abitazione di una valida serratura magnetica.

Come scegliere una serratura magnetica

In ambito serrature esistono molteplici tipologie e opzioni, ma considerando che si tratta di un elemento che deve conferire sicurezza e funzionalità, è fondamentale che la scelta avvenga in modo attento.

Una serratura efficiente si sceglie considerando diversi fattori quali; il design, il prezzo, la sicurezza, le funzionalità e l’innovazione. Un valida serratura deve: essere costituita da materiale di elevata qualità, essere durevole nel tempo e resistente.

Il fine ultimo è quello di rendere la propria abitazione molto sicura, così da poter aprire solo in prima persona la porta, contrastando ogni tentativo di furto o di invasione da persone sconosciute.

Un aspetto fondamentale per quanto concerne la scelta della serratura, è l’efficienza stessa della componente magnetica. Come esplicitato precedentemente, per consentire la chiusura della porta, è necessario che la forza tra i poli sia elevata.

Se la serratura scelta dovesse essere dotata di una componente magnetica che genera una debole attrazione e una forza minore, sarà semplice anche solo con una spinta sbloccare la serratura.

La scelta in questo caso è fondamentale: in commercio, inoltre, esistono serrature magnetiche la cui composizione consente di chiudere il catenaccio con la chiave, garantendo una semplicità nell’utilizzo e una maggiore sicurezza. Si tratta infatti di prodotti di ultima generazione, e ogni tipologia presente in commercio, differisce per caratteristiche di composizione. È quindi essenziale scegliere la giusta serratura soprattutto in relazione alle proprie esigenze.

Quale serratura magnetica scegliere

Come anticipato precedentemente, in commercio esistono molteplici tipologie di serrature magnetiche; ognuna delle quali differisce per caratteristiche di composizioni e funzionalità.

Per una scelta efficace e valida, è fondamentale considerare la forza di attrazione della componente magnetica. Altrettanto importante è la qualità del materiale di composizione. Le serrature magnetiche, inoltre, vanno scelte in base alle esigenze personali.

Autore dell'articolo: Francesca Gori